Canali

Manola Piras

MOVIMENTO 5 STELLE: ROMANIELLO, DEPUTATO-PSICOLOGO ALLA CAMERA

Quando la psicologia aiuta a far politica

Leaders

Cristian Romaniello, nato a Novi Ligure, ha 30 anni ed è deputato del Movimento Cinque Stelle. Ci racconta come e perché si è avvicinato alla politica e il suo passato da psicologo: «Ho deciso di entrare in politica perché è un interesse che ho sempre avuto. Sin da ragazzino seguivo programmi di approfondimento politico e mi piacevano.

Quando sono diventato padre mi sono reso conto che quello che faccio, quello che sogno, quello che vorrei per il nostro Paese è qualcosa che vada ad incidere significativamente sul futuro della vita di mio figlio e di tutti i nostri figli.»

Prima di entrare a far parte delle file del Movimento 5 stelle, Cristian ci dice che faceva ricerca in Neuroscienze e Psicologia cognitiva all’Università di Pavia. Secondo il suo punto di vista, essere psicologo aiuta molto nel lavoro e sostiene di aver interiorizzato qualcosa della professione che sicuramente lo facilita nella comprensione dell’altro.

 

Movimento 5 Stelle: il deputato dall’occhio clinico

Cristian Romaniello, continua affermando: «I mali dell’Università Italiana secondo me non sono dei mali insormontabili.

Non devono più essere delle caste, deve esserci una meritocrazia totale che faccia andare avanti le persone che se lo meritano perché il futuro della ricerca e dell’Istruzione dipende dalle persone che fanno l’Università. La fuga dei cervelli si ferma dando opportunità ai giovani, alle persone che se ne vorrebbero andare.

Il deputato del Movimento 5 stelle è fiducioso e conclude dicendoci:

«Stiamo andando verso un mondo che potrà davvero prendersi cura dei talenti delle persone, che potrà dire qual è il tuo talento. Allora cerchiamo di fare in modo che questo talento possa essere espresso.

Secondo me il mondo del lavoro domani dovrà essere questo: un mondo del lavoro che spinge le persone verso le proprie passioni, le proprie possibilità e questo andrebbe a beneficio anche dei cervelli che invece scappano dall’Italia.»

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su