Canali

Pietro Capella

UNA CASA SULL’ACQUA A LONDRA A 20.000 STERLINEC'è un modo per comprare una casa in centro a Londra pagando meno di un anno di affitto

Europe for Dummies

Vittoria è di Napoli e il suo fidanzato è di Majorca. Ora vivono su una Narrow Boat, una casa sull’acqua a Londra, battezzata “Lupita”.

Lo hanno fatto per risparmiare e per vivere in un ambiente calmo, rilassante, vissuto da gente che fa sacrifici.

La casa sull’acqua a Londra è un opzione che i due hanno fatto propria perché più conveniva. La considerano una scelta momentanea.

Vittoria è venuta a Londra per opportunità di lavoro ma non aveva intenzione di spendere molti soldi per un’abitazione, da qui la scelta di una casa sull’acqua a Londra.

 

La casa sull’acqua a Londra: per una permanenza temporanea

Vittoria e il suo fidanzato hanno deciso di vivere su una casa sull’acqua a Londra per poter mettere da parte un po’ di soldi e, quindi, risparmiare un po’ di più.

Ci dicono che la tassa per l’ormeggio va da 450 a 2000 sterline l’anno.

Oggi i prezzi delle case sull’acqua a Londra vanno da 20 mila sterline a un milione mentre attraversare il Tamigi per raggiungere altri canali costa 25 sterline.

Per legge le imbarcazioni devono spostarsi ogni due settimane. Sono 1700 le narrow boats che circolano quotidianamente.

Inoltre, in Gran Bretagna ci sono 3200 km di canali, solo a Londra sono 140 km.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su