Canali

IL CASO DELL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA: TONINO CONTRO L'ULIVO Sicuri di acquistare il vero olio extra vergine di oliva?

Mother Land

Il ciclo di maturazione dell’ulivo ha una durata di almeno vent’anni, ce lo ricorda Antonio Di Pietro il quale ci dice che per produrre un buon olio extra vergine di oliva occorre tutto questo tempo.

Inoltre ci confida che, nel suo caso, non  è obbligato a pagare il terreno perché è ereditato dal padre e che la produzione d’olio extravergine varia da anno in anno.

L’olio extravergine venduto ai supermercati ha un costo molto basso. Evidentemente, come ci dice Antonio Di Pietro, è un olio extravergine d’oliva poco autentico, che sicuramente avrà al suo interno olio di varia provenienza.

 

Olio extra vergine di oliva: la concorrenza

La concorrenza spietata da parte delle multinazionali, soprattutto all’estero con la questione del libero mercato, è un elemento a nostro discapito. Secondo Antonio Di Pietro, il nostro paese dovrebbe far parte di un meccanismo tale per cui la qualità e la nazionalità del nostro prodotto possa essere salvaguardata.

Sia l’olio extra vergine di oliva che l’olio vergine sono estratti dalla prima spremitura di olive. La differenza  risiede nelle qualità organolettiche e nella percentuale di acidità.

L’olio extravergine di oliva deve essere puro e deve possedere delle caratteristiche chimiche e organolettiche ben definite.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su