Canali

VOGLIO ANDARE A VIVERE IN FINLANDIA

WORLD HAPPINESS REPORT: LA CLASSIFICA DELLE NAZIONI PIÙ FELICI DEL MONDO

Tg Pop News

“Voglio andare a vivere in campagna” recitava Toto Cutugno, in una canzone nella quale auspicava di abbandonare la solitudine e il traffico della città per tornare a uno stile di vita più rurale, quello del paese d’origine, dove, secondo lui, avrebbe trovato la vera felicità.

Ma oggi, esiste un posto dove andare a vivere per trovare la felicità? E soprattutto, si può misurare questa emozione? 

Rendere oggettiva e quantificabile la felicità sembra impossibile. Tuttavia, questo stato d’animo è un parametro considerato, in economia, un criterio di giudizio quantificabile da valutare, quando si analizza la qualità della vita. 

La società di consulenza e statistica Gallup ha provato a misurarla e lo ha fatto con uno studio condotto in 156 Paesi. Il risultato è il “World Happiness Report”, ovvero la classifica delle nazioni più felici del mondo.

Tasso di criminalità, reddito pro-capite, aspettativa di vita, occupazione e livello d'istruzione sono solo alcuni dei parametri considerati per stilare questa graduatoria che cerca di fotografare il benessere di una nazione.

World Happiness Report 2019:

  1. Al primo posto troviamo la Finlandia: le basse temperature evidentemente non incidono negativamente sul benessere e sullo stato d’animo dei finlandesi;
  2. Il Nord Europa conquista anche il secondo e terzo gradino del podio con Danimarca e Norvegia.

L’Italia invece passa dal 47esimo al 36esimo posto, con un recupero di ben 11 posizioni. Migliora la speranza di vita in buona salute, ma pesano le emozioni negative come ansia e preoccupazione.

Il Regno Unito invece, a dispetto dell’incertezza provocata nel Paese dalla Brexit, si piazza alla posizione numero 15.

In coda alla classifica c’è il Sud Sudan, che chiude al 156° posto.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su