Canali

QUAL È LA REPUTAZIONE DELLE UNIVERSITÀ ITALIANE?

IL 40% DEGLI ATENEI NOSTRANI RIENTRA TRA I 1000 MIGLIORI AL MONDO

Tg Pop News

La reputazione delle università italiane

Una ricerca targata Intesa Sanpaolo e Italiadecide ci racconta la qualità e la reputazione degli atenei di casa nostra. Ci parlano dei risultati di questa indagine il presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro, Domenico Asprone della Federico II di Napoli e Marco Morganti, responsabile direzione impact Intesa Sanpaolo. La ricerca è stata condotta prendendo come riferimento i ranking QS e THE e ha dimostrato che, sebbene i nostri atenei non rientrino tra i migliori 100 al mondo, tuttavia il 40% delle università italiane è tra i 1000 migliori atenei a livello mondiale, superando di gran lunga gli USA che hanno solo un 8%. Insomma, il risultato per il nostro Paese non è affatto male.

Se l’università italiana vanta una reputazione importante, tuttavia non si possono nascondere le problematiche.

  • Un problema generale riguarda il numero di università per abitante, più basso rispetto a quello di Francia, Germania, Regno Unito e circa un terzo degli Stati Uniti.
  • Scarsa competitività generale causata dalle poche risorse economiche messe a disposizione.
  • Una bassa percentuale d'internalizzazione.
  • Pochi docenti: non a caso il rapporto tra il numero di docenti e quello degli studenti è il più alto in assoluto.
  • Altro grande problema è l’età media dei docenti che è la più alta in area OCSE: il 50% dei professori delle università italiane è over 50.

Di conseguenza, per rafforzare ulteriormente la posizione delle nostre università all’estero, secondo la ricerca occorrerebbero: 

  1. Politiche di reclutamento di docenti e studenti;
  2. maggiori risorse da destinare alla ricerca e alla didattica;
  3. collaborazione con imprese private al fine di far incontrare domanda e offerta di lavoro;
  4. creare una rete, una collaborazione tra gli atenei.

Casa con vista…sul Duomo

Quanto siete disposti a spendere per una casa a Capri, vista Faraglioni? E per una davanti al duomo di Milano? Vi dice quanto dovete sborsare per queste case da sogno un’indagine targata Immobiliare.it - Ce la racconta lo Chief Marketing Officer, Alessio Cantoro. Ma chi sono i clienti disposti a spendere queste cifre da capogiro per una casa con un panorama da sogno?

Il mercato dei giocattoli

Giochi in gioco, il mercato italiano e i trend che ci attendono. Ai microfoni di Popeconomy Maurizio Cutrino, direttore di Assogiocattoli. G come giocare, dal 22 al 24 novembre torna a Milano, a Fiera Milano City l’appuntamento più atteso dell’anno per il mondo dei giocattoli, giunto alla sua dodicesima edizione.

La IoT applicata all’agricoltura

Arrivano i cyber ruminanti. La IoT, Internet of things, applicata all’agricoltura che diventa smart. Ce ne parla Francesca Orlandi, project manager di Orma Solution.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su