Canali

RIENTRO DALLE VACANZE PER 7 ITALIANI SU 10

IL 40% È TORNATO CON PRODOTTI ENOGASTRONOMICI

Tg Pop News

Vacanze finite, è l’ora di rientrare

Secondo i dati di Coldiretti/Ixè, 7 italiani su 10 sono già rientrati dalle vacanze. Rispetto all’agosto del 2018, non ci sono particolari differenze: un italiano su 5, il 21%, ha previsto una vacanza della durata compresa tra 7 e 14 giorni e solo il 3% è riuscito a stare lontano da casa e dal lavoro per oltre un mese.

Tra le mete preferite vince il mare, scelto dal 70% degli italiani, mentre soltanto l’8% ha preferito evitare l’affollamento delle spiagge optando per una più tranquilla campagna. La spesa media per garantirsi un periodo di stacco dalla routine è stata di 779 euro: il 33% è rimasto sotto la soglia dei 500 euro, il 42% tra i 500 e i 1000, e solo il 18% si è spinto a spendere tra i 1000 e i 2000 euro. 

Toscana, Liguria, Emilia-Romagna e Puglia sono state tra le destinazioni preferite dagli italiani per le ferie di agosto 2019. Non si tratta di luoghi particolarmente economici, soprattutto in alta stagione, ma che certamente consentono ai villeggianti non solo di rifarsi gli occhi con le bellezze del luogo, ma anche di gustarne le specialità. Chi invece aveva a disposizione un budget più basso e ha tentato vacanze low cost ad agosto restando in Italia, si è probabilmente lanciato su mete come Lignano Sabbiadoro e Senigallia.

Interessante è vedere quali sono stati i souvenir preferiti che gli italiani si sono portati a casa. Il 40% è rientrato dalle vacanze con prodotti enogastronomici del luogo di soggiorno. Tra le specialità vince il vino, davanti a formaggi, salumi e olio extravergine d’oliva. Secondo Coldiretti, tre turisti su quattro (75%) in vacanza in Italia hanno visitato frantoi, cantine, aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori, per acquistare prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori. Questo è stato possibile perché l’Italia è leader mondiale nel turismo enogastronomico, con 297 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario, 415 vini Doc/Docg, leadership nel biologico con 60mila aziende agricole biologiche, e ben 23mila agriturismi. A parlarci della tendenza dei turisti all’acquisto di souvenir enogastronomici è Elisabetta Montesissa di Fondazione Campagna Amica – Coldiretti.

Va forte anche il "ricordo virtuale", con quasi un vacanziere su due (49%) che scatta "food selfie" per immortalare i cibi che ha mangiato al ristorante o preparato in cucina per inviarlo a conoscenti o postarlo sui social. 

In arrivo la Wikipedia del cibo

La fondazione FICO lancia Digital Foodpedia, una piattaforma aggiornata su cibo, educazione alimentare e ambientale: contenuti per appassionati e addetti ai lavori.

Johnson & Johnson deve pagare 572 milioni di dollari

Un giudice dell’Oklahoma ha deciso che la Johnson & Johnson dovrà a pagare 572 milioni di dollari di multa per aver condotto campagne marketing ingannevoli e pericolose che avrebbero favorito la prescrizione di antidolorifici a base di oppioidi.

Cagliari capitale della vela 

Le regate dell’America’s World Cup Series previste per il prossimo aprile, genererebbero, secondo la regione Sardegna, un indotto economico di 50 milioni di euro.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su