Canali

LE LAUREE PIÙ UTILI PER TROVARE LAVORO

CON LA MAGISTRALE IN INGEGNERIA SI GUADAGNA 28.990 EURO L’ANNO

Tg Pop News

Lo stipendio di un ingegnere è il più elevato

Qual è la laurea più utile per trovare lavoro e avere un buon salario? Ha provato a rispondere un'indagine di Od&m consulting che è stata poi pubblicata da L’Economia.

  1. Un ingegnere con la laurea magistrale guadagna più di tutti: in media già alla prima esperienza lavorativa un ingegnere si porta a casa un compenso annuo lordo di 28.990 euro contro la media di 26.770 euro di uno stipendio percepito alla prima occupazione dai colleghi che hanno intrapreso altri studi. 
  2. Chi è in possesso, invece, di lauree umanistiche, si deve accontentare di 22.950 euro lorde. Il differenziale di stipendio tra i laureati in ingegneria e quelli in ambito letterario alla prima occupazione raggiunge il 35,4% a favore dei primi.

Inoltre, guadagnano di più coloro che lavorano nel Nord-Ovest, seguono quelli del Nord-Est e del Centro con un margine che, però, si sta sempre più assottigliando. Come sottolinea il Gender Gap Report 2019 realizzato dall'Osservatorio JobPricing e Spring Professional, purtroppo a parità di lavoro un collega uomo guadagna più di una donna. Dal 2016 al 2018 la differenza retributiva è diminuita del 2,7%, ma c’è ancora comunque un gap di 2.700 euro lordi. Secondo Eurostat l’Italia è al 17° posto su 24 paesi per ampiezza del Gender Pay Gap nel settore privato. Questo divario aumenta nelle professioni digitali

Tornando alle Facoltà che garantiscono uno stipendio più alto, al primo posto la concorrenza tra le diverse specializzazioni degli ingegneri vede trionfare gli ingegneri elettrici con 33.233 euro lordi annui. Gli informatici, però, sono i più richiesti del mercato: questo indirizzo ha registrato una crescita di domanda del 30% nell’ultimo anno.

Questi trend sono stati confermati anche da un’altra indagine “Formazione dei neolaureati ed esigenze d’impresa”, realizzata dall’università Iulm di Milano in collaborazione con Centromarca e Adecco, basata sulle valutazioni effettuate da 115 manager di aziende medio-grandi alla fine del 2018. Secondo questa ricerca in generale la laurea magistrale è un ottimo passepartout per entrare in azienda. Il 78,6% dei dirigenti d’azienda preferisce chi è in possesso di una laurea in Economia oppure in Ingegneria, per il 71,4% dei manager. Bene anche lauree come Lingue, preferita dal 21,4% delle risposte o Scienze della comunicazione

Le migliori startup in Italia 

Si è conclusa la 9°edizione del Premio Gaetano Marzotto Ticket to the future” che premia le migliori startup italiane. La Lombardia è stata la regione più premiata, con 6 riconoscimenti, seguita poi da Emilia-Romagna e Toscana. L’età media? 34 anni: non c’è alcun dubbio che le startup siano soprattutto dei millennials.

Il futuro è sui treni a idrogeno 

Nel 2030 i treni alimentati a idrogeno potrebbero avere una quota di mercato pari al 20%. A dirlo è lo studio "The use of fuel cells and hydrogen in the railway environment", firmato da Roland Berger.

Emergenza medici!

L’allarme arriva dal sindacato dei medici italiani Anaao Assomed secondo il quale nel 2025 potrebbero mancare 16.500 specialisti negli ospedali italiani.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su