Canali

MAFIA ED ECONOMIA

TUTTI I SETTORI DOVE S’INFILTRA LA MALAVITA

Tg Pop News

Mafia ed economia: i settori e gli investimenti 

Sono tanti e molti di essi sono completamente insospettabili. Stiamo parlando dei settori nei quali la malavita s’infiltra. A parlarci del rapporto tra mafia e economia è Marco Ludovico che, sulle pagine del Sole 24 Ore, riporta una relazione della direzione investigativa antimafia (DIA) relativa al secondo semestre 2018. 

Ecco i settori nei quali le mafie sono maggiormente inserite per riciclare denaro sporco.

  1. Primo posto per i giochi e le scommesse online.
  2. Energie rinnovabili, agricoltura, ristorazione, ingrosso alimentari, ingrosso di giocattoli.
  3. Trasporti scolastici, prodotti ortopedici e produzione di pane.

Per quanto riguarda i settori:

  1. Terziario e secondario predominano con, rispettivamente, il 46,8% (5.638) e il 44,8 % (5.394) del totale.
  2. Segue il settore primario (6,3 %, pari a 766 posizioni). 
  3. Il terziario avanzato (2,1%, pari a 256 posizioni).

Cosa Nostra investe dove ci sono i soldi”, ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi: infatti, da questo punto di vista le organizzazioni malavitose italiane non si pongono certamente limiti: dai servizi di scuolabus alla vendita di cassette di legno passando per i prodotti ortopedici e il commercio di giocattoli.

La mafia investe al Nord

Le operazioni più sospette si registrano in Lombardia, dove la somma di denaro arriva fino a 19.752 euro. Seguono Campania e Lazio con 17.860 e 10.639 movimenti dubbi. 

Il numero è alto anche in Emilia-Romagna e Veneto a conferma del fatto che sono molte le regioni del Centro e del Nord a ospitare quello che la DIA definisce “mafia latente”. Un’attività criminale che si muove in sordina, in silenzio ma che può avere degli effetti devastanti sull’economia del nostro Paese. Nel 2018, la maggior parte delle attività economiche con infiltrati soggetti mafiosi erano nel Sud Italia (86,6%). Stessa cosa per le attività economiche infiltrate del Nord e del Centro (entrambe al 6,7%). Il panorama, però, cambia se si guarda la finanza mafiosa: questa volta è il Nord in testa con il 46,3%, in particolare la Lombardia con quasi 20mila movimenti finanziari sospetti.

Russia a rischio povertà

Il fenomeno riguarda venti milioni di persone che vivono in uno stato d'indigenza senza prospettive di miglioramento. Anche nei centri urbani non se la passano meglio: una famiglia monoreddito su quattro vive ai limiti della soglia di povertà. A rivelarlo è una ricerca di Ekspert, il principale settimanale economico finanziario russo.

Walt Disney Studios padrone del mercato

Se il botteghino U.S.A. piange, la Disney, con la sua distribuzione Buena Vista, cresce: un biglietto su tre, pari a circa il 35% del mercato, viene acquistato per vedere un suo film. Nel 2019 Disney ha conquistato il mercato nordamericano con alcuni film come Endgame, Dumbo, Aladdin e Toy Story 4.

Airbnb sulla luna

Per festeggiare i 50 anni dall’allunaggio, la piattaforma di home sharing ha selezionato per i propri iscritti una serie di case a tema spaziale al prezzo di 10 euro a notte. La più vicina a noi si trova in Galles, a Redberth.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su