Canali

FAMILY BUSINESS: IL TESORO DELLE IMPRESE FAMILIARI ITALIANE

NELLE LORO CASSE CI SONO 40 MILIARDI DI EURO

Tg Pop

Family Business: il tesoro delle piccole aziende familiari italiane

Nelle casse delle imprese familiari italiane ci sono 40 miliardi di euro liquidi. Si tratta di un patrimonio cruciale per futuro del Paese, ma bloccato dal clima di incertezza generale.

I giornalisti Giulia Cimpanelli e Maria Silvia Sacchi, in occasione del Family Business Festival, ci parlano di questa ricchezza in un’inchiesta su “L’Economia”.

La classifica delle prime 100 aziende familiari italiane

Uno studio dell’Università Bocconi, condotto da Guido Corbetta e Fabio Quarato, ha stilato una classifica delle prime 100 aziende familiari italiane per posizione finanziaria netta.

Le prime 3 posizioni confermano la solidità di tre grandi nomi del made in Italy: 

1. In vetta troviamo la famiglia Benetton.

2. Secondo posto per l’A. Menarini degli Aleotti.

3. Terzo posto per Giorgio Armani con una posizione finanziaria di circa 1 miliardo di euro.

Nella classifica, però, sono presenti non solo i grandi brand, quelli riconoscibili in Italia e all’estero, ma anche nomi meno noti. Fra questi Teofarma, una farmaceutica di Pavia diretta dalla famiglia Spada oppure Euroitalia, un’azienda di profumi guidata dalla famiglia Sgariboldi di Monza.

Fra le aziende presenti in graduatoria troviamo società italiane che si distinguono in settori di nicchia: è il caso della Merlo che esporta oltre il 90% della sua produzione all’estero.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su