Canali

VACANZE 2019 IN "ALTO MARE"?

CINA, GIAPPONE E FRANCIA: ECCO DOVE ANDARE IN VACANZA NEL 2019

Tg Pop News

In anteprima, grazie ad Airbnb, ci arriva il primo report sulle prenotazioni delle vacanze 2019

Sul podio delle mete più desiderate troviamo tre destinazioni esotiche insolite:

  • Al terzo posto troviamo Matsudo (Giappone). La città ospiterà le Olimpiadi del 2020. L’evento sportivo ha trasformato Matsudo inondandola di prenotazioni, anche grazie ai training camp per gli atleti che gareggeranno il prossimo anno.
  • Al secondo posto c’è Changsha (Cina). La piccola cittadina cinese è conosciuta per aver dato i natali a Mao Tse-Tung.
  • Al primo posto abbiamo Valenciennes (Francia). Questa piccola città francese al confine con la Svizzera ha registrato un boom di prenotazioni rispetto all’anno precedente ed è soprannominata “L’Atene del Nord” per via dei suoi innumerevoli musei.

Dove andare in vacanza in Italia?

Quali sono le mete preferite dagli italiani per questo 2019? Toscana, Liguria, Emilia-Romagna e Puglia sono sempre le destinazioni più gettonate. Molto ambita anche Matera, Capitale europea della cultura che ha registrato un incremento di prenotazioni. 

Italiani in vacanza all'estero: quali mete?

Per quanto riguarda le mete estere preferite dagli italiani, invece, troviamo Marocco e Croazia, che nel 2018 hanno registrato un aumento di prenotazioni rispettivamente del 143% e 137%. E le famiglie italiane? Ancora divise tra chi preferisce una rilassante vacanza low cost al mare e chi invece opta per un avventuroso trekking in montagna, le famiglie italiane hanno scelto come destinazioni principali Grecia e Sardegna.

In Italia, secondo le stime dell’Osservatorio d'Innovazione Digitale del Turismo del Politecnico di Milano, il mercato del travel online è in crescita dell’8% e ha raggiunto i 14,2 miliardi di euro. Nel mercato degli alloggi, le piattaforme nate per facilitare la loro condivisione e l’affitto a privati, supera ormai il 30% del mercato digitale. Inoltre, ogni turista spende in un week-end una media di 73 euro per le attività di benessere, 61 per la ristorazione e 59 euro per lo shopping. Solo il 2% degli italiani tra i 18 e i 75 anni non ha mai usato internet per prenotare o gestire le proprie vacanze.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su