Canali

ARONA SFIDA COMMERCIO ONLINE E CENTRI COMMERCIALI

IL MODELLO ALTERNATIVO AD AMAZON COUNTER E AL CENTRO COMMERCIALE WESTFIELD

Tg Pop News

Amazon Counter: cos’è e come funziona

Nasce Amazon CounterLa sperimentazione inizia in Italia e Regno Unito e porterà i prodotti del colosso di Bezos ad essere distribuiti attraverso una capillare rete di negozi fisici. Con questo sistema, i pacchi ordinati online si potranno ritirare fisicamente all’interno di bar, edicole, tabaccherie, agenzie di viaggi e altri piccoli negozi. In Italia le partnership sono state siglate con Sisalpay, Fermopoint e le librerie Giunti. Si parte con una rete di 2.000 punti vendita, destinati ad aumentare sensibilmente dopo una prima fase iniziale. La commissione pagata ai negozianti per il servizio offerto sarebbe, secondo fonti de Il Sole 24 ORE, di 20 centesimi a pacco. Non un grande investimento, tuttavia resta il fatto che un traffico maggiore di clienti nei negozi potrebbe far aumentare i loro volumi di vendite. Il servizio è già disponibile per i clienti italiani Amazon, sia semplici che Prime.

Centro commerciale Westfield

Sta per sbarcare in Italia un altro colosso del commercio. Si tratta del centro commerciale Westfield e avrà numeri impressionanti:

  • 185.000 metri quadri
  • 300 negozi
  • 50 ristoranti
  • 10.000 posti auto
  • L’investimento è di 1,4 miliardi di euro e genererà 17mila nuovi posto di lavoro

L’apertura è prevista alle porte di Milano, più precisamente a Segrate, per il 2021

Come resistere ai giganti del commercio?

Ma come possono le piccole attività, i piccoli negozi, resistere ai giganti del commercio? La ricetta giusta forse arriva dal Lago Maggiore, più precisamente dal comune di Arona. Ecco cosa propone il sindaco, l’onorevole Alberto Luigi Gusmeroli: “L’idea è quella di mettere insieme le bellezze della città con i negozi e le attività commerciali, in modo che la città stessa diventi una sorta di grande centro commerciale naturale. Ci saranno abbellimenti di Pop art, allestimenti artistici, eventi tutti i giorni a tutte le ore del giorno e negozi aperti sempre. Avremo anche grandi artisti come George Benson poi Edoardo Bennato e Renzo Arbore”. “Un modello – prosegue il primo cittadino di Arona – che, se funzionerà, sarà esportato in tutta Italia”.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su