Canali

I PIÙ GIOVANI MILIARDARI DEL MONDO

LA CLASSIFICA DI FORBES SUI RICCHI UNDER 30

Tg Pop News

La classifica Forbes

Sono giovani e pieni di soldi: sono i super ricchi under 30 nella classifica stilata da Forbes. Lo riporta il sito Money.it in un pezzo firmato da Giulia Adonopoulos.

  1. Kylie Jenner, 21 anni, grazie al suo brand di trucchi Kylie, ha un conto in banca da 1 miliardo di dollari. La sua azienda, solo nel 2018, ha registrato per 360 milioni di dollari.
  2. Alexandra e Katharina Andresen, rispettivamente di 22 e 23 anni, possono contare su un patrimonio di un 1,4 miliardi di dollari. Le due ragazze sono “figlie d’arte”: il padre è Johan H. Andresen Jr, proprietario della società d’investimento Ferd.
  3. Ammonta invece a 3 miliardi di dollari il patrimonio di Gustav Magnar Witzoe che, a soli 24 anni, detiene il 50% dell’azienda SalMar ASA, leader mondiale della produzione di salmoni.
  4. I fratelli John e Patrick Collison, rispettivamente di 28 e 30 anni, hanno fondato la società di Fintech Stripe. Il loro patrimonio raggiunge 2,1 miliardi di euro.
  5. Il co-fondatore e Ceo di Snapchat, Evan Spiegel ha solo 28 anni e già un patrimonio di 2,1 miliardi di euro.
  6. A Ludwig Theodor Braun basta solo il 10% della società di dispositivi medici B. Braun Melsungen Ag per avere un patrimonio personale di 1 miliardo di dollari. La società nel 1839 era solamente una piccola farmacia.
  7. La 29enne danese Anna Kasprzak ha un patrimonio di 1 miliardo netto grazie al brand di scarpe ECCO, che gestisce insieme alla madre e al fratello.
  8. Bobby Murphy è l’altro fondatore di Snapchat e anche lui può contare su un patrimonio di 2,1 miliardi di dollari.

Come vanno le cose in casa nostra? Chi sono i paperoni d’Italia? Ancora una volta è Forbes a stilare una classifica degli uomini più ricchi del nostro Paese. Diversamente da quanto si poteva pensare a inizio anno non è Leonardo Del Vecchio a dominare la classifica ma Giovanni Ferrero.

Forbes: classifica miliardari italiani

  1. Giovanni Ferrero:22,4 miliardi di dollari. È lui che guida l’azienda di famiglia che ha fatturato nel 2017 10,5 miliardi di euro.
  2. Leonardo Del Vecchio: 19,8 miliardi di dollari. Il fondatore di Luxottica è partito dal nulla e ha realizzato la più grande azienda al mondo di occhiali e lenti.
  3. Stefano Pessina: 12,4 miliardi di dollari, padre di Alleanza Farmaceutica e attualmente CEO della Walgreens Boots Alliance.
  4. Giorgio Armani: 8,5 miliardi di dollari. Secondo People With Money nel 2018 è stato lo stilista più pagato al mondo.
  5. Massimiliana Landini Aleotti: 7,4 miliardi di dollari, artefice della crescita della Menarini.
  6. Augusto & Giorgio Perfetti: 6,5 miliardi di dollari. Sono loro i titolari dei marchi Vigorsol, Big Babol, Chupa Chups, Golia e tanti altri.
  7. Silvio Berlusconi: 6,3 miliardi di dollari.
  8. Paolo & Gianfelice Rocca: 4,1 miliardi di dollari, rispettivamente CEO e presidente della Techint, colosso mondiale della siderurgia.
  9. Giuseppe De’Longhi: 3,8 miliardi di dollari. Il marchio ha acquistato negli anni marchi come Simac, Ariete, Kenwood e Braun.
  10. Luca Garavoglia: 3,2 miliardi di dollari. Numero uno del Gruppo Campari che al momento è la sesta azienda al mondo nel settore delle bevande alcoliche.

L’Europa green a due ruote

Nasce la certificazione europea Cfe, il bollino per le aziende che incentivano l’uso della bicicletta. Si va dai 4 punti per gli armadietti per un cambio, ai 2 punti per docce e asciugatrici. Punteggio altissimo, 7 punti, se all’interno dell’azienda si predispone un’officina di riparazione per le biciclette.

I 7 passi verso il successo

La rivista Forbes ha pubblicato le 7 abitudini più diffuse tra le persone di successo. Un esempio? Essere felici per i successi degli altri e tanta empatia.

Il ritratto dipinto da Van Gogh

Arriva un’app che trasforma in nostri selfie in capolavori di Tiziano, Rembrandt o Van Gogh. L’applicazione si chiama AI Portraits.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su