Canali

SARDEX: DALLA SARDEGNA ALLO STIVALE

Un vero e proprio baratto 2.0 che arriva dalla Sardegna

Tg Pop News

Sardex: la moneta complementare alla conquista dell’Italia

Avete mai sentito parlare del Sardex? È la moneta complementare nata in Sardegna e che aiuta le imprese e le famiglie. Sardex è una vera e propria rete, una piattaforma: il baratto 2.0. Più di 700mila transazioni, 4000 imprese associate al circuito e un giro d’affari che supera i 350 milioni di euro. Sardex non si ferma alla sua terra natìa ed è pronta a conquistare l’intera penisola italiana. Gabriele Littera, fondatore di Sardex, spiega meglio il suo funzionamento ai nostri microfoni.

Il Veneto tra ricchezza e ostacoli

Il Veneto è una regione ricca, è il motore dell’Italia, ma il suo futuro è costellato da intoppi. I problemi sono dati dalla burocrazia, l’isolamento e le tasse. Un’indagine targata SWG e Unioncamere veneto, attraverso 400 interviste su tutto il territorio regionale tra commerciali, imprenditori, professionisti, artigiani e dirigenti d’azienda, ci rivela i fattori negativi che intralciano le potenzialità della regione Veneto. Mario Pozza, presidente di Unioncamere Veneto, ci racconta nel dettaglio l’indagine.

The Skill per la comunicazione legale

Anche gli studi legali hanno bisogno di appoggio nel processo mediatico. A farlo ci pensa The Skill, la prima società italiana specializzata in litigation pr, crisis communication, brand storytelling e web reputation che opera sulle sedi di Roma, Milano e Padova. Andrea Camaiora, CEO e founder di The Skill, ci racconta meglio questa particolare realtà aziendale.

Foodsharing is caring

Ogni anno, nel mondo, vengono mediamente sprecate 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, nonostante la povertà sia in aumento e gli alimenti siano una delle maggiori risorse sprecate del pianeta. Un problema, quello delle risorse alimentari, che sta a cuore ad Avanzi Popolo 2.0, il progetto ideato dall’Associazione Farina080. L’iniziativa permette di donare, ad una rete di associazioni, il cibo che non si desidera consumare senza doverlo sprecare inutilmente. La condivisione è alla base del pensiero del Foodsharing e ai microfoni di PopEconomy ci racconta come funziona Antonio Scotti, uno dei sei fondatori del progetto AvanziPopolo 2.0.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su