Canali

ANCHE L'ISIS HA PROBLEMI ECONOMICI

Un'analisi sugli ultimi episodi terroristici e sui problemi europei e dello Stato Islamico

Tg Pop News

La crisi economica dell’Isis e l’attacco annunciato

Era il 6 ottobre 2019 quando Al-Baghdadi, il Califfo a capo dell’Isis, si fece esplodere per sfuggire alla cattura durante un raid dell’esercito americano. Si apre così un nuovo fronte per il terrorismo internazionale e, a poche ore dall’accaduto, arriva l’analisi di Ernesto Savona, il direttore del centro di ricerca Transcrime de l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ai microfoni di PopEconomy. Il direttore aveva previsto una reazione in tempi brevissimi da parte dello Stato Islamico e per questo motivo, a poche ore dall’attentato del London Bridge di venerdì 29 novembre, gli abbiamo chiesto una nuova analisi sull’accaduto. L’attentato di Usman Khan nella capitale britannica evidenzia una grande debolezza europea nei confronti del terrorismo. Nello stesso tempo, però, lo Stato Islamico nasconde un grande problema, soprattutto di carattere economico e organizzativo. Ai nostri microfoni, l'analisi del direttore Ernesto Savona.

I millennials e il loro lavoro dei sogni

Qual è il posto migliore dove lavorare secondo i millennials? Un’indagine di Great Place to Work rivela le aziende dove adorano lavorare gli appartenenti alla generazione dei nati tra il 1980 e il 1995. 

  • Al terzo posto c’è Nutricia Italia, l’azienda attiva nel campo della nutrizione medica;
  • La medaglia d’argento appartiene a Volvo Group;
  • Mentre l’azienda preferita dai millennials nel 2019 è Bending Spoons: l’azienda specializzata nell’Hi-Tech.

Ma quali sono i criteri utilizzati dai millennials per scegliere la propria azienda dei sogni? E quali caratteristiche deve possedere un’azienda per fare breccia nel cuore degli appartenenti alla generazione y? Andrea Montuschi, presidente di Great Place to Work, ha risposto a queste domande ai nostri microfoni e alcuni giovani millennials ci hanno rivelato le loro aspirazioni.

Quando la realtà aumentata aiuta a sentire

La Illinois Northwestern University e la City University of Hong Kong hanno sviluppato una superficie in grado di trasmettere il senso del tatto grazie ad un software installato su un computer. Un ottimo esempio di come la tecnologia sia in grado di cambiare al meglio la vita delle persone. Il dottor John Rogers della Illinois Northwestern University, ci spiega nello specifico il funzionamento di questo progetto.

Le sfide per rilanciare il Nord

Il 2 e il 3 dicembre, a Palazzo delle Stelline a Milano, torna Italia Direzione Nord: due giorni di incontri tra esperti e politici, ma senza divari ideologici. L’obiettivo è il medesimo: rilanciare lo sviluppo del Paese al di là dei pensieri politici. Fabio Massa, founder di Italia Direzione Nord, ci parla dell’evento ai nostri microfoni.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su