Canali

Sara Ruggeri

SWEETGUEST - LE NUOVE FRONTIERE DELLA CASA

Una startup che fa da padrone di casa al posto vostro

Stories

SweetGuest e l'innovazione negli affitti brevi

Una collaborazione spontanea tra due vicini di casa diventa una startup che si occupa di gestire immobili sulla piattaforma Airbnb, per conto dei proprietari. Sweetguest non è l’unico sul mercato, ma l’unica che ha puntato su tecnologia e innovazione. Da un’amicizia alla gestione di 1200 immobili in tutta Italia: come si fa? Rocco Lomazzi, uno dei due fondatori della piattaforma, ci spiega di come l’idea sia nata per caso, sfruttando l’opportunità crescente del mercato degli affitti brevi. 

Gestire una casa in affitto richiede tempo e non è un lavoro semplice: dall’accoglienza alla pulizia, alla scelta del prezzo alla presentazione dell’immobile tramite foto di alta qualità. Sweetguest si occupa di offrire un servizio completo a quei proprietari che vogliono gestire la loro casa in maniera alternativa all’affitto tradizionale.

La gestione completa offerta da Sweetguest prevede:

  • L’analisi dell’opportunità: capire il valore dell’appartamento sul mercato degli affitti brevi per rivenderlo al prezzo più conveniente; 
  • Un servizio di fotografie professionali finalizzare alla presentazione della struttura sulle piattaforme online come Airbnb;
  • All’arrivo della prima prenotazione, la gestione del rapporto con il viaggiatore: dall’orario d’arrivo al numero di persone, alle richieste speciali fino all’accoglienza fisica e ai consigli sui luoghi da visitare;
  • Al Check Out, Sweetguest si occupa anche della gestione finale dell’immobile, dalla pulizia alla lavanderia.

L’ospitalità diventa digitale

La tecnologia, per Sweetguest, è sempre stata fondamentale per la gestione delle complessità operative, soprattutto quando si gestiscono più di 1000 appartamenti in tutta Italia, 800 dei quali su Milano: dalle prenotazioni alla gestione delle chiavi, fino ad arrivare alla lavanderia: la digitalizzazione dell’organizzazione permette a Sweetguest di tenere traccia di tutte le attività aziendali con semplicità. La tecnologia è indispensabile anche per la definizione del prezzo: Sweetguest, infatti, ha sviluppato degli algoritmi che permettono di cambiare il prezzo finale dell’appartamento più volte durante la giornata, riuscendo a venderlo all’importo più alto possibile. L’esperienza digitale non è solo dal punto di vista aziendale ma anche del viaggiatore; gli ospiti, infatti, hanno la possibilità di accedere a molti servizi online.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su