Canali

SNEAKERNESS MILANO 2018: IL MONDO DELLE SNEAKER IN ITALIAFinalmente l'evento dedicato alla scarpe sneaker più rare e belle

Smartness

Quest’anno è la volta di Sneakerness Milano 2018, in Italia arriva l’evento più cool sul mondo delle sneakers.

Sono passati 33 anni esatti da quando Michael Jordan ha lanciato le sue Air Force One. Eppure il mondo delle sneaker non è mai stato così in tripudio.

Modelli rari, serie limitate, colori e accostamenti osè, collaborazioni con i brand di lusso. La tribù degli sneakerheads ormai è la più cool del pianeta.

Sneakerness è la più grande convention mondiale dedicata ad Adidas, Puma, Nike e tutta la cultura che gli gira intorno.

Dopo Londra, Parigi, Zurigo, Rotterdam, Johannesburg, finalmente è la volta di Sneakerness Milano 2018. Un mondo popolato da migliaia di collezionisti e da agguerriti reseller, i rivenditori specializzati che scovano i modelli più rari e li lanciano sul web.

 

Sneakerness Milan 2018: origini e curiosità

A inventarsi sneakerness è stato Sergio Muster, uno sneakerhead svizzero che possiede una collezione di seicento scarpe e ha voluto fortemente l’edizione made in Milano .

Questa, dice, è la città dove la cultura USA e l’alta sartoria celebreranno il matrimonio perfetto.

Sneakerness Milano 2018 è considerato il trionfo del design, è un evento che piace agli appassionati ma coinvolge anche chi è più distante da quel mondo.

Jacopo Pozzatti, sneaker expert e fondatore SO, ci racconta che inizialmente nessuno credeva alla sua idea, quando ha deciso di aprire, nel cuore di Bologna, un negozio dedicato alle sneakers che ha poi riscosso grande successo.

Jordan Shattered Reverse, nome del modello della scarpa, nell’ambito delle sneakers è la scarpa più costosa al mondo. La base d’asta di questa scarpa sembrerebb aggirarsi intorno ai 125.000 euro.

La fonte più autorevole per restare aggiornati su tutte le novità e su Sneakerness Milano 2018 è indubbiamente Instagram. Tra i profili da seguire obbligatoriamente c’è Yeezymafia, Highsnobiety, Sneakernews e Py­_Rates.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su