Canali

Marco Todarello

LO SCIOGLIMENTO DEI GHIACCIAI È SEMPRE PIÙ PREOCCUPANTE

IN 40 ANNI I GHIACCIAI SI SONO RIDOTTI DEL 40%

Tg Pop News

Cambiamenti climatici e scioglimento dei ghiacciai

Inquinamento atmosferico e inquinamento ambientale solo le principali cause del famoso fenomeno Global Warming, ossia del riscaldamento globale, che ha portato al progressivo scioglimento dei ghiacciai.

In 40 anni i ghiacciai si sono ridotti del 40%. Nel 1976 i ghiacciai ricoprivano il 2900km quadrati del territorio montano mentre nel 2016 il cambiamento climatico e l'innalzamento della temperatura terrestre hanno ridotto la superficie a solo 1790 km quadrati.

Università di Utrecht si è occupata a lungo del fenomeno scioglimento ghiacciai e ha previsto che 1/3 dei ghiacciai sparirà entro la fine del secolo. In quegli ecosistemi vivono 2 miliardi di persone.

Inquinamento dell’acqua  dell’atmosfera causano lo scioglimento dei ghiacciai

Inquinamento e gas serra portano allo scioglimento dei ghiacciai. Per quanto riguarda lo scioglimento dei ghiacciai in Italia sul ghiacciaio Presena i ricercatori del Muse di Trento hanno trovato tracce di pesticidi, erbicidi e detersivi. Il che fa capire come inquinamento atmosferico e inquinamento idrico incidano su questo fenomeno.

Altro fattore che porta allo scioglimento dei ghiacciai è l’innevamento artificiale: per innevare un ettaro di piste da sci servono ben 130.000 euro, ma le conseguenze sulla temperatura dell'ambiente e sull'inquinamento dell'ecosistema sono notevoli.

Lo scioglimento dei ghiacciai è perciò il sintomo del cambiamento climatico, il termometro del pianeta, il simbolo del cambiamento climatico.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su