Canali

NASCE BRIXELS: PER UN’ARCHITETTURA TECH E PERSONALIZZABILE

L’ architettura ci offre spazi più ergonomici che ci tolgono la noia del quotidiano

Sport

Oggi mattoni intelligenti creano e trasformano le pareti che hai attorno, grazie ad una nuova tecnologia che prende il nome di Brixels ed è ciò che viene definita architettura tech.

Il progetto è dello studio di design Breakfast che ha sede a Brooklyn (NY).

Brixels, come suggerisce il nome, combina mattoni e pixel. Sono pezzi di materiale vagamente simili a mattoni controllati via software.

Oggi Brixels è controllato tramite un’app e può ruotare su comando in una posizione specifica.

 

L’archiettura tech che risponde ai comandi

Breakfast ha progettato una serie di Brixels che variano per dimensione, forma, colore e materiale, dai rettangoli di legno ai diamanti dorati. I Brixels sono infinitamente personalizzabili.

Per mettere in mostra la meraviglia del Brixels, di quest’archiettura tech, Breakfast ha creato Brixel Mirror, un’installazione composta da 540 pezzi neri e specchiati.

Secondo i designer, i mattoni sono pensati per artisti ed architetti che voglioni costruire installazioni e strutture interattive.

Attraverso i sensori visivi, le installazioni possono tracciare e rispondere ai movimenti fisici adiacenti.

Le previsioni sull’argomento ci dicono che il mercato smart home avrà un valore di 120 miliardi di dollari entro il 2020 secondo GSMA.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su