Canali

Giuseppe Grossi

TUTTE LE NEWS SUGLI OSCARS 2019

Tg Pop

Academy Awards: gli Oscar 2019

Si tratta della statuetta più ambita da chi lavora nel mondo del cinema. Alta 40 cm e placcata d'oro, la statuetta dell'Oscar sembrerebbe aver presto il nome da un vecchio zio di una bibliotecaria dell'Academy negli anni '30.

Se rivenduta al banco dei pegni, la statuetta varrebbe poco più di 500 dollari. Ma nelle mani del vincitore può valere, per lui e per la sua carriera, decine di milioni di euro.

La prima edizione si è svolta nel 1929 e fin da subito, dietro la celebre manifestazione c'è stata l'Academy, la celebre gilda di cui fanno parte 6.600 lavoratori che, ogni anno, organizzano una cerimonia che vale ben 30 milioni di dollari. La trasmissione viene trasmessa in 200 paesi e a guardarla sono in ben 2 miliardi.

Una campagna pubblicitaria, durante la notte magica, costa ben 100 milioni di dollari, un prezzo equo, dato che ogni spot da 30 secondi ne vale almeno 2. Una serata dove tutto ha dei costi esorbitanti: una star che sfila sul red carpet, infatti, può avere fino a 4 milioni di dollari, addosso fra abito gioielli e scarpe.

La classifica Oscar 2019 Box Office 

Quest'anno sarà la 91esima edizione, e sarà una serata storica sia per le 7 nomination date a cinecomic pop come Black Panther, sia per le 10 nomination raccolte da un film Netflix, Roma, grazie anche ad una campagna pubblicitaria pre-oscar che è costata ben 20 milioni di dollari.

Campione d'incassi, re del box office è Avengers: Infinity War, con oltre 2 miliardi di dollari. Al secondo posto Black Panther, e in terza posizione Bohemian Rhapsody, che, solo in Italia, ha portato ad un incasso di ben 30 milioni di dollari sui 100 complessivi nel mondo. 

 

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su