Canali

Irene Fassini

NANO SATELLITI SULLO SPAZIO AD OPERA DI D-ORBIT

Ecco una compagnia spaziale che offre soluzioni e ha un impatto positivo sull'ambiente

Disruption

Luca e Renato sono ingegneri aerospaziali. Si incontrano nel 2009 nella Silicon Valley e fondano D-Orbit nel 2011 e con la loro tecnologia portano i nano satelliti sullo spazio.

D-Orbit si configura come una compagnia spaziale italiana che offre soluzioni per la progettazione, lo sviluppo, il lancio, l’attivazione e la rimozione dei nano satelliti sullo spazio.

L’azienda ha sede a Milano e ha succursali negli Stati Uniti e in Portogallo.

Il modello di business si basa su prodotti e servizi che creano profitto e valore per il cliente ed inoltre hanno anche un impatto positivo sull’ambiente.

 

Nano satelliti sullo spazio: la progettazione

Luca e Renato progettano e assemblano tutto in Italia, questo permette loro di essere estremamente rapidi nelle consegne nei confronti dei clienti, di mantenere un livello di qualità elevata che nel mondo New Space ancora fatica ad emergere e permette di tenere sotto controllo i costi.

I nano satelliti sono progettati e costruiti secondo gli standard dell’industria spaziale internazionale, come le ECSS, gli standard NASA e alcuni standard militari per la sicurezza.

D-Orbit opera in produzione tramite ingegneri certificati dall’Agenzia Spaziale Europea per operazioni speciali.

D-Orbit con i suoi nano satelliti è leader in Italia nel settore New Space e si differenzia per la sua capacità di imporsi sia sul mercato tradizionale che su quello New Space ed offre tecnologie e servizi per chi desidera operare satelliti.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su