Canali

UN LOCKDOWN DI VINO

n

Con il lockdown vola l’e-commerce del vino.

I dati di vino75.com parlano di una crescita senza precedenti: con la quarantena si passa da 1.700 ordini al giorno ad oltre 10.000.

Il numero di utenti dell’enoteca online nel periodo di marzo e aprile ha registrato un balzo del 4.313%

A crescere tra i consumatori, soprattutto le donne e i millennial, che segnano un +5%.

Grandi numeri, che la piattaforma ha deciso di festeggiare con un’iniziativa solidale.

Ai microfoni di PopEconomy Andrea Nardi Dei, co-founder e CEO di vino75.

 

 

Addio al contante per il food delivery

Cresce il numero di utenti del food delivery.

Secondo l’osservatorio Just Eat, il 34% dei nuovi clienti del cibo a domicilio non aveva mai ordinato tramite app prima dell'emergenza covid.

E, complice la paura di maneggiare i contanti, le transazioni cashless hanno raggiunto quota 70% rispetto al totale degli ordini.

A pagare digitale sono soprattutto gli uomini, l’84%, mentre a spendere di più sono le donne.

L’80% del campione della ricerca ha dichiarato che continuerà a ordinare food delivery anche nella fase 2

 

Facebook e l’algoritmo che ci fa litigare

Non c’è pace per Mark Zuckerberg.

Un’inchiesta del Wall Street Journal svela come Facebook avrebbe utilizzato un algoritmo volutamente divisivo: in questo modo l’utente sarebbe stato indotto a trascorrere più tempo sulla piattaforma social.

In una slide di un rapporto interno dell’azienda si legge come l’algoritmo sfrutti l’attrazione del cervello umano per la divisione.

L’ennesimo problema etico per Facebook che fa sapere, con una dichiarazione alla rivista The Verge, quanto abbia imparato dagli errori del passato e quanto sia interessata a promuovere politiche per limitare i contenuti dannosi, anche con finanziamenti mirati, come i 2 milioni di dollari investiti lo scorso febbraio per sostenere ricerche indipendenti.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su