Canali

Andrea Triunfo

IL CAMMINO DELLE LEGGENDE

Il più prestigioso torneo italiano di League of Legends torna il 22 gennaio

Sport

Tutto pronto per il PG Nationals Spring Split, il torneo di League of Legends che riunisce tutti i migliori team italiani che si sfideranno per poter partecipare al prestigioso EU Masters. Marco Soranno, League Operation Manager di PG E-Sports, con le sue parole ci trasporta nelle atmosfere che si respireranno al torneo: “Dal prossimo 22 gennaio ricominceranno i PG Nationals di League of Legends, la competizione più importante d’Italia per quanto riguarda il titolo di Riot Games. Le migliori 8 squadre dello stivale si affronteranno dal 22 di gennaio al 15 marzo per scoprire chi sarà il campione dello Spring Split: il campionato primaverile.”

Come funziona League of Legends?

League of Legends è un MOBA, un Multiplayer Online Battle Arena, ovvero un videogioco in cui due squadre da cinque giocatori si affrontano in un’arena di gioco specifica. Il gioco ha un totale di oltre 70 milioni di giocatori registrati.

I premi del PG National Spring Split

Non solo il primo, ma anche il secondo classificato, quest’anno si aggiudicherà la possibilità di partecipare al prestigioso EU Masters, la competizione organizzata dalla Riot Games, tutta europea con i campioni nazionali delle 13 regioni che fanno parte del circuito IRL. Lo scopo del League of Legends PG Nationals è quello di risaltare i team italiani in Europa, dandogli occasione di mettersi in mostra a livello europeo. Gli EU Masters si svolgeranno in Polonia, a Katowice e l’Italia verrà rappresentata da ben due condottieri, ovvero i futuri vincitori del PG Nationals Spring Split.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su