Canali

DONNE E SPORT: UN’ALLEANZA SEMPRE PIÙ FORTE

DAL PALLONE "IN ROSA" ALLA CHAMPIONS DEL NUOTO

PopEconomy XL

Federica Pellegrini e il progetto ISL

È Federica Pellegrini il volto che promuoverà il progetto ISLInternational Swimming League, una sorta di Champions Leauge del nuoto promossa dal magnate ucraino Konstantin Grigorishin. Sei squadre per l’Europa e sei per gli Stati Uniti, ognuna composta da dodici atleti, sei uomini e sei donne, si sfideranno dal prossimo ottobre in un girone avvincente che promuoverà le prime otto classificate alla finale di Las Vegas a dicembre. Venti milioni di dollari è il budget stanziato per questa manifestazione, un terzo del quale verrà suddiviso tra tutti gli atleti. Il premio minimo di partecipazione sarà di 10 mila dollari.

Che numeri il calcio femminile!

Non solo il nuoto si fa ambasciatore del talento sportivo femminile in tutto il mondo, ma anche il calcio, sport spesso declinato al maschile, diventa sempre più un campo, è proprio il caso di dirlo, nel quale le donne si stanno facendo spazio. Ad oggi i numeri del calcio femminile ci dicono che il pubblico sta aumentando, tanto che le società calcistiche le fanno disputare negli stadi che solitamente vengono utilizzati dai colleghi uomini, proprio per far fronte a un’affluenza di pubblico sempre maggiore. Un esempio è stato quando a marzo l'Atletico Madrid ha organizzato una partita contro il Barcellona allo stadio Wanda Metropolitano. L’affluenza di pubblico è stata sorprendente: ben 60.739 tifosi sugli spalti. Anche in Italia il calcio femminile è sempre più seguito: il match Juventus-Fiorentina, scontro al vertice della Serie A femminile, giocato all'Allianz Stadium, ha visto sugli spalti ben 39.027 spettatori.

Un’idea per avvicinare ancora di più il pubblico al calcio femminile potrebbe essere quella di seguire l’esempio del Barcellona che ha costruito, accanto al Camp Nou, un piccolo stadio, Mini Estadi, dalla capienza più ridotta, dove giocano sia la seconda squadra che la squadra femminile e dove si paga, per l’ingresso, un prezzo ridotto.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su