Canali

Francesco Garello

LA STARTUP DI ANALISI PREDITTIVA CHE ELABORA STRATEGIE DI VENDITA

Con i suoi algoritmi prevede il comportamento dei consumatori e aiuta le aziende nella vendita

Sport

Evo Pricing è una startup di analisi predittiva, nata nel 2013 che, tramite il connubio tra big data ed esperienza umana, usa gli algoritmi per elaborare strategie di vendita.

Anticipa il comportamento dei consumatori e prevede quale sarà la domanda di un prodotto, consentendo alle aziende di fare scelte migliori su prezzo, promozione e distribuzione.

Evo pricing ha uffici in Italia, a Londra e persone che lavorano da tutta Europa e da tutto il mondo. La difficoltà è cercare di mantenere tutti allineati, quindi assicurare la comunicazione.

La grande opportunità è di avere accesso a talenti e specializzazioni che non sono disponibili in ciascuna delle piazze separatamente.

 

La startup di analisi predittiva e le sue risorse

Evo pricing, startup di analisi predittiva, fino ad oggi ha usato i suoi clienti per finanziarsi. La startup chiede che avere tanti soldi all’inizio sia chiaramente un grande sollievo ma anche una maledizione perchè consente di sviluppare qualcosa che si vuole. Invece, essere obbligati a vendere dal primo giorno, obbliga a fare qualcosa che qualcun altro vuole. 

Alla fondazione il 73,2% delle startup è ricorso a risorse proprie dei soci fondatori. Solo l’8,2% ha ricevuto finanziamenti in equity da venture capital, business Angel o altre imprese.

I dati ci dicono che in Europa il 79% dei founder crea startup nel proprio paese d’origine. In Italia la percentuale sale all’83%. Solo il 13% ha impiegati provenienti da altri paesi. Il 54,3% dei ricavi proviene dal mercato interno. La media europea è del 44,8%.

 

 

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su