Canali

Daniele Polidoro

LA LIBERTADORES PIÙ RICCA DI SEMPRE

QUEST'ANNO IL VINCITORE DELLA COPA LIBERTADORES GUADAGNA 22 MILIONI DI DOLLARI

Sport

La Copa Libertadores sta tornando

Dopo la chiacchieratissima finale dello scorso anno tra River Plate e Boca Juniors, con la partita tra Melgar e San Lorenzo, il 5 Marzo ha ripreso ufficialmente la 60esima edizione della Copa Libertadores, una delle manifestazioni per club più importanti e seguite al mondo. 

Al via, come al solito, ci saranno 32 squadre divise in 8 gruppi da 4 rappresentanti ciascuno, sulla falsariga della Champions League. Le prime due di ogni raggruppamento passeranno agli ottavi di finale, mentre le terze classificate retrocederanno in Copa Sudamericana.

La Copa Libertadores è qualcosa di più di un semplice torneo calcistico; è la festa di popolo, un evento caotico, avvincente e spesso male organizzato. Ad esempio, quest’anno c’è stato un problema con le iscrizioni dei giocatori: 21 squadre si trovano sotto indagine per irregolarità. Il torneo vede tra le favorite gli schieramenti storici della competizione: il River Plate e il Boca Juniors, finaliste del 2018.

Copa Libertadores: le novità

La grande novità del 2019 è la finale in gara secca. Non ci saranno più due partite, una di andata e una di ritorno, ma un unico match che decreterà la vincitrice del torneo. La finale si giocherà nello Estadio Nacional di Santiago del Cile, passato alla storia per essere stato trasformato in un campo di concentramento per oppositori politici durante il golpe di Pinochet del 1973.  

Copa Libertadores: il giro d’affari 

Quest’anno la Copa si fa ancora più avvincente perché è previsto un aumento notevole dei premi in palio per ogni singola gara. 

• Per ogni partita giocata in casa si incassa 1 milione di dollari; 

• Il pass per gli ottavi di finale vale 1 milione e 50 mila dollari; 

• Chi va ai quarti guadagna 1,2 milioni di dollari;

• Alle semifinaliste vanno 1,75 milioni di dollari;

• 6 milioni per la finalista perdente;

Il vincitore della finale, che si disputerà nella città di Santiago del Cile, incasserà un tesoretto di 22 milioni di dollari. 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su