Canali

Valentina Valente

NUOVE TECNOLOGIE E VINO IN ITALIA: ECCO IL VIGNAIOLO DIGITALE

Un esempio di azienda vitivinicola rivoluzionata attraverso l'innovazione e i social network

Mother Land

Davide Lazzari, studente di economia, ha rivoluzionato l'azienda del vino di famiglia con le nuove tecnologie, i social network, l’agricoltura biologica e le sperimentazioni.

L’azienda vinicola Lazzari nasce nel 1890 a Capriano del Colle e si tramanda da tre generazioni.

Davide Lazzari, quasi 30enne, è nato e cresciuto a Cipriano del Colle e si occupa ormai da tempo, insieme alla famiglia, dei suoi quasi 10 ettari di vigna, in gestione biologica, sul Monte Netto.

Ha sviluppato questa passione nel tempo, inizialmente non era interessato assolutamente a questa realtà. Adesso la gestisce e con un linguaggio semplice ne parla, facendola conoscere ad un ampio pubblico.

 

Nuove tecnologie, vino e social network

Davide utilizza molto i social network per raccontare il suo progetto e trasmettere messaggi emozionali, soprattutto tramite Instagram. Sta ricevendo un’ottima risposta da questo tipo di comunicazione e si sta affermando in rete e non solo.

Nel 2018 il cosidetto “vignaiolo digitale” ha vinto l’Oscar Green 2018 di Coldiretti, categoria sostenibilità.

Invece, con la Facoltà di Agraria dell’Università di Milano nel 2001 ha integrato nella sua produzione due cloni locali sconosciuti del XVI secolo di Marzemino.

Mentre nel 2008 si è occupato del recupero di una varietà autoctona del Monte Netto, riscoperta quasi per caso.

Davide Lazzari vede lontano e si aspetta che la sua vigna all’avanguardia con il suo vino e l’aiuto delle nuove tecnologie, cresca nel tempo, in ettari e visibilità, nel frattempo ci sta mettendo tutta la passione necessaria.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su