Canali

Eugenio Facci

IL CAFFÈ DOVE PAGHI QUELLO CHE VUOI E AIUTI LE PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Nella storica città di York abbiamo visitato un caffè che aiuta i supermercati a non sprecare

Europe for Dummies

Nella storica città di York abbiamo visitato un caffè “Pay as you feel”, cioè dove paghi quello che vuoi tu. E così si aiutano i supermercati a non sprecare cibo.

Il YNC Cafè di York è un caffè “Pay as you feel” in cui se si vuole, si può pranzare, anche con solo 50 centesimi. I prezzi sui prodotti sono solo dei “suggerimenti”, anche se la maggior parte dei clienti paga volentieri il prezzo indicato.

Anzi, spesso i clienti vogliono pagare più del prezzo suggerito e questo permette a Pay as you feel di aiutare persone in difficoltà con pasti gratuiti.

 

“Paghi quello che vuoi tu” è un’iniziativa in crescita

Negli ultimi due anni l’iniziativa ha dato aiuti regolari a ben 82 famiglie in difficoltà.

115 mila tonnellate è la quantità di cibo in perfette condizioni che i supermercati inglesi buttano via ogni anno. L’associazione Fareshare combatte le spreco di cibo, distribuendolo agli associati.

Al caffè viene comunicato ogni martedì l’elenco del cibo scartato dai supermercati e dal quale prende ciò che più gli serve. È aiutato molto anche da altri negozi.

Un aiuto viene anche dall’amore dei britannici per il caffè in stile italiano. Infatti, il consumo del caffè è aumentato del 36% negli ultimi 10 anni.

Il caffè ospita anche 20 ore settimanali di eventi speciali e per la comunità.

YNC Cafè di York è sicuramente un buon posto da frequentare e tramite il quale contribuibuire ad un’iniziativa così profonda e socialmente utile.

 

 

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su