Canali

Carlo Giolo

I POLIZIOTTI E IL PROBLEMA OBESITÀ: COME SCHIVARLO

Il mestiere del poliziotto richiede grandi abilità ma comporta anche dei rischi

Green

È il mestiere dei poliziotti al centro dell’attenzione di Lenny Carl.

Sapete cosa ha scoperto al riguardo? Riprendendo i dati di studi affermati, ci dice che il poliziotto è la figura più a rischio obesità nel tempo. Infatti è il 40% dei poliziotti a  soffrirne.

La probabile causa è il glutammato monopodico, ovvero, un esaltatore di sapidità presente in numerosi prodotti industriali e che viene anche chiamato l’additivo camaleonte, perché presente sotto diverse denominazioni nei vari ingredienti degli alimenti.

 

Soluzioni per poliziotti a rischio obesità

Una soluzione al rischio obesità per il poliziotto c’è. Per ridurre la probabilità di aumentare di peso nel tempo, i poliziotti dovrebbero schivare l’additivo camaleonte.

Impresa non semplicissima ma accorre una nutrizionista francese che accende grandi speranze. Quest’ultima ha elencato nel suo libro le varie denominazioni sotto le quali si trova sempre il glutammato monosodico, così da aver pronta la possibilità di evitarlo.

Lenny ci riporta l’elenco:

  • glutammato, acido glutammico, oli e grassi idrogenati, proteine idrogenate, gelatina, caseinati di sodio o di calcio, lievito aggiunto, estratto di lievito, glutammato monopotassico e infine certi oli di mais.

A tutto c’è un rimedio, Lenny Carl insegna.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su