Canali

IL RISTORANTE INTERATTIVO SERVITO DA ROBOT È A SHANGHAI, CON ALIBABA

Jack Ma non si ferma ad Alibaba entra anche nella ristorazione con un ristorante ipertecnologico

Sport

Il gigante Alibaba va oltre la vendita online e inaugura il format di un nuovo ristorante interattivo e ipertecnologico a Shanghai.

Gli ingredienti scelti dai clienti vengono tenuti in fresco da un robot prima di passare in cucina. Il cliente ordina e paga con l’applicazione del ristorante Hema. Il primo ristorante Hema è stato aperto nell’affollato National Convention Exibition Center di Shanghai.

È un concept altamente high-tech automatizzato che non mette in secondo piano la componente umana. È previsto che il cliente possa ordinare il pasto tramite un’app e che decida di ritirare l’ordine attraverso un locker situato nel centro fieristico o consumare al tavolo del ristorante dove la portata è servita dai robot-camerieri.

 

Il ristorante interattivo che è anche ristorante economico

È bene precisare che la preparazione dei piatti rimane a cuochi in carne ossa. Quel che cambia è l’esperienza al ristorante che diventa molto interattiva, dalla prenotazione via app del tavolo, alla scelta del pesce.

Questo ristorante interattivo è guidato da un sistema software che utilizza i codici QR inviati dai clienti per calcolare posti a sedere, ordini e pagamenti tramite l’app Hema.

L’obiettivo di Alibaba è ridurre il costo della manodopera e tenere solo alcuni dipendenti umani cruciali per rendere il suo ristorante più economico.

Il risultato è un’esperienza culinaria affascinante e interattiva.

Il progetto di Shangai sembra destinato a diffondersi velocemente in altri punti vendita del Paese.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su