Canali

BUSINESS SCOMMESSE CALCIO IN ITALIAAgli italiani piace molto il mondo del business scommesse calcio.

Smartness

Il calcio è un mercato redditizio che sembra non conoscere crisi.
Il business scommesse calcio oggi è in continua crescita e con esso anche le contaminazioni illecite, prima fra tutte le infiltrazioni della criminalità organizzata, alle quali lo Stato cerca di dare un freno. 

In questa puntata di Money Football abbiamo analizzato i dati proposti dal reportage della FIGC: una raccolta così proficua per il settore scommesse calcio in Italia che non si vedeva da oltre dodici anni.

 

Scommesse calcio mercato: i dati del reportage

Determinanti i dati raccolti. Secondo il report calcio 2018 della FIGC il giro d’affari del betting si aggira intorno agli 11 miliardi di euro. Nel corso del 2017 le scommesse sul calcio hanno raggiunto quota 8,1 miliardi di euro. Di questi, 3,1 miliardi riguardano la raccolta fisica mentre 4,9 miliardi si riferiscono all’online.

La competizione su cui si scommette di più è la serie A con 1,2 miliardi di euro, seguita da Champions league con 472 milioni e serie B con 432. La lega pro ha avuto una raccolta di 208 milioni e la serie D di 16 milioni.

Le scommesse calcio mercato nel 2017 hanno portato nelle casse dello stato 192 milioni di euro. In aumento rispetto ai 132,5 milioni del 2016. Dal 2006 la cifra non era stata mai tanto alta.

Gli eventi scommesse calcio in Italia su cui si è scommesso di più sono: la finale di Champions 2017 Juve-Real con 25 milioni; quella del 2015 tra Juve e Barcellona con 15 milioni e quella del 2010 tra Inter e Bayern con 14 milioni.

Dal punto di vista commerciale in serie A su un totale di 681 sponsorizzazioni il 2% riguarda il betting.

 

Business scommesse calcio in Italia: suggerimenti

Se ti stai chiedendo come guadagnare scommettendo, sappi che le scommesse sportive rappresentano per alcuni una fonte di svago, che siano esse occasionali o regolari. Si decide di intraprendere scommesse sportive per vivere con più intensità e coinvolgimento emotivo gli eventi sportivi.

C’è chi invece decide di scommettere come fosse un vero e proprio lavoro. Sono molti i giocatori che riescono ad arrotondare i propri guadagni a fine mese con le scommesse sportive, altri invece finiscono per perdere l’intero capitale.

Ciò che differenzia lo scommettitore occasionale da quello “professionista” è che quest’ultimo sviluppa la capacità di aumentare il suo capitale tramite le scommesse sportive.

D’altra parte è facile che si possano perdere ingenti capitali con le scommesse calcio mercato, è più facile di quanto si pensi. Mentre, guadagnare sistematicamente con le scommesse sportive appare un miraggio.

Gli scommettitori professionisti vincono il 60% delle loro scommesse in una stagione mentre la maggior parte si ferma ad un 54% di riuscita.

 

Guadagnare con le scommesse sportive

Ci si chiede se sia possibile guadagnare con le scommesse sportive. Senza dubbio, le strategie di calcolo e delle piccole puntate si potranno rilevare soddisfacenti. Anche vincendo le scommesse è importante uno sforzo aggiuntivo in modo che cresca il capitale. Mai prendere la mano anche quando il saldo sul conto aumenta. È sempre bene valutare con molta attenzione il rischio della scommessa.

Guadagnare con le scommesse sportive può risultare anche un’attività creativa e allo stesso tempo lucrativa. Risulta più efficace un approccio sistematico piuttosto che istintivo. Un ragionamento ben fatto deve stare alla base di ogni scommessa sportiva.

Il business scommesse calcio in Italia è in crescita e coinvolge sempre più persone e tifosi. I numeri stanno crescendo anno dopo anno, i numeri parlano e ci dicono che è un settore sempre più seguito.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su