Canali

Eugenio Facci

IL FLOP DELLE TASSE UNIVERSITARIE IN INGHILTERRA

Quanto costa l'Università nel Regno Unito? I dati ci raccontano una situazione non delle migliori

Europe for Dummies

Con la manovra austerità, nel 2011, le tasse universitarie in Inghilterra vengono alzate a 11 mila euro l’anno.

Così, il governo inglese decide di erogare un mutuo di 30 anni a ogni studente.

Le tasse universitarie in Inghilterra hanno dei vantaggi: i pagamenti arrivano ad un massimo di circa il 9% dello stipendio.

Ma, anche per questa situazione, il numero di studenti con problemi di ansia è in aumento.

I dati dicono che con questa manovra il governo inglese ha risparmiato meno del previsto.

Inoltre, è bene rendersi conto che per ripagare totalmente il mutuo, il primo stipendio di un neolaureato dovrebbe essere esorbitante: almeno 4.700 euro al mese.

 

Tasse universitarie in Inghilterra: quanto costa studiare?

I debiti universitari sono molto diversi da un debito normale.

Si prevede che l’80% dei laureati non riuscirà mai ad estinguere le tasse universitarie in Inghilterra.

E, senza dubbio, un forte debito che pesa per molti anni crea anche un costo psicologico.

Dopo la laurea si paga solo quanto si guadagna più di 30 mila euro l’anno. Ad esempio, se si perde il lavoro, i pagamenti sono sospesi.

L’aumento delle tasse universitarie in Inghilterra ha migliorato le finanze pubbliche di poco, di circa 1,3 miliardi di euro all’anno, dato da tenere in considerazione.

Insomma, la situazione è questa: nel momento in cui si chiederà un mutuo, le banche terranno conto anche dei debiti universitari. 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su