Canali

IMPOSTA FLAT: LAVORARE COME AUTONOMI CONVIENE MOLTO DI PIÙ Dal 1° gennaio 2019 la flat tax favorirà il lavoro autonomo

Wallet

Dal 2019, con l’imposta flat al 15%, sarà più conveniente lavorare come autonomi che come dipendenti.

L’imposta flat 2019 prevede, dal 1° gennaio, 15% sui fatturati fino a 65 mila euro. Dal 2020, 20% sui fatturati, da 65 mila a 100 euro.

A dimostrarlo, che da autonomi si guadagna di più, è una scuola di ricerca di commercialisti. Secondo i loro calcoli, l’imposta piatta è estremamente conveniente per i lavoratori con una retribuzione lorda annuale compresa tra i 35 mila e gli 80 mila euro, fino a più del 30% di reddito.

 

Maggiori guadagni con imposta flat 2019

Se ti stai chiedendo come funziona l’imposta flat, è bene che tu sappia che con il lavoro autonomo si guadagnano oltre 10 mila euro in più.

I dati precisi dell’imposta flat riguardanti la retribuzione ci dicono:

·       retribuzione 15.000: + 2,03%

·       retribuzione 25.000: +15,32%

·       retribuzione 30.000: + 29,43%

·       retribuzione 40.000: + 33, 48 %

·       retribuzione 45.000: + 36,80%

È importante non sperare in guadagni facili. L’imposta piatta non si applica se l’autonomo è stato dipendente del committente negli ultimi 2 anni.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su