Canali

Giuseppe Grossi

FELTRINELLI COMICS: SE IL FUMETTO È UN LIBRO

Ecco una nuova collana a fumetti dello storico editore milanese, segnale forte per la nona arte

Lifestyle

Un’idea nata in Feltrinelli è quella di inaugurare una collana di libri a fumetti, nasce così la Feltrinelli Comics.

I fumetti che si stanno facendo per Feltrinelli Comics seguono quella vocazione tipicamente feltrinelliana di raccontare il mondo, mantenendo uno sguardo ironico e documentaristico e puntando sul Graphic Journalism e sul drammatico.

Non sono fumetti d’avventura o intimisti, saranno una finestra sul mondo.

Così facendo, Feltrinelli Comics apre una strada tra letteratura e fumetto, con libri firmati Daniele Pennac e Pino Cacucci.

Spazierà anche nella musica, il cinema e lo sport, tutto raccontato attraverso il fumetto.

 

I fumetti di Feltrinelli e la loro diffusione

Il fumetto, nel tempo, ha acquistato sempre più valore e ha iniziato ad interessare sempre più lettori. Questa diffusione è dovuta anche ad una distribuzione  più vasta ed omogenea, che non coinvolge più solo fumetterie e piccole edicole ma anche grandi catene di librerie.

In una libreria Feltrinelli ci sono 70 mila titoli e 5 mila sono fumetti.

In Italia i fumetti occupano il 10% del mercato editoriale, per un valore totale di 15 milioni di euro nelle librerie. Mentre edicole e fumetterie compongono l’80% del mercato fumettistico.

Incentivando anche il mondo dei fumetti, Feltrinelli punta a dimostrare che l’arte fumettistica può svilupparsi e viaggiare insieme alle altre arti, con eleganza a stimolando la curiosità di un’ampia fetta di pubblico.

Pronti a tuffarvi in una nuova avventura fatta di disegni, colori, parole ed emozioni?

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su