Canali

Chiara Samorì

L’IMPENNATA DELLE BICI ELETTRICHE A PEDALATA ASSISTITA IN ITALIASono aumentate le vendite delle e-bike elettriche e green in Italia

Disruption

È boom di vendite di bici elettriche a pedalata assistita in Italia. Si definiscono “a pedalata assistita” perché si distinguono da tutta quella nuova mobilità elettrica che talvolta è anche contraffatta.

Nel 2017 sono state vendute 148 mila bici elettriche.

Questo fenomeno di crescita esponenziale, come ci dice Pier Francesco Caliari di Confindustria Ancma, è dovuto al fatto che sia un veicolo no cost.

 

Bici elettriche a pedalata assistita in Italia: quale tecnologia

La tecnologia delle batterie delle bici elettriche a pedalata assistita in Italia è molto semplice: le batterie sono al litio e si ha la possibilità di ricaricarle pedalando.

Il tempo medio di ricarica varia tra le 4 e le 5 ore e costa pochi centesimi. Con un pieno di energia è possibile percorrere dai 40 ai 100 km.

Come ci tiene a precisare Francesco Caliari, la cosa fondamentale è rimanere nella legalità. Per esempio, se si taroccano ci si può imbattere in sanzioni importanti ed anche al sequestro del mezzo.

Le e-bike elettriche a pedalata assistita in Italia hanno un motore elettrico di 250 Watt e non possono superare i 25 km orari.

I dati ci dicono che l’Italia è il quinto paese europeo per dimensioni del mercato delle e-bike, dopo Germania, Olanda, Francia e Belgio.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su