Canali

Eugenio Spagnuolo

CHI È DARK GIUSEPPE, MISTERIOSO GENIO DEL COPYWRITING

DALL’UNIVERSITÀ A BARCELLONA, LA STORIA DELLA WEB STAR

PopEconomy XL

Chi è Dark Giuseppe?

Dark Giuseppe è un copywriter e insegna come vendere online. Il suo nome deriva dal fatto che si veste tutto di nero, indossando persino occhialetti neri come Daredevil. Non è il classico docente di marketing e copywriting ma usa il linguaggio da strada e come un flusso di coscienza spiega le tecniche del copywriting che funzionano sul web senza l’ingessatura dei manuali ma con un approccio più pop. Da qui nasce una nuova web star.

La storia di Dark Giuseppe inizia all’università. Giovanissimo ha fondato il suo core business su un metodo di studio per gli universitari: tecniche mnemoniche per apprendere in fretta. L’idea ha avuto un successo enorme: “Con Andrea Acconcio ho fondato Metodo Universitario. Dark Giuseppe è il primo memory coach in Italia. Da quel momento abbiamo creato un’azienda che fattura moltissimo”.

Dopo nasce la figura di Dark Giuseppe: “Dark Giuseppe nasce in diversi momenti della mia vita. In particolare, una volta ho fatto vedere una mia sales letter a un famoso compywriter italiano e mi disse di togliere una parte, che poi si scoprì dai test che era l’unica che funzionava online: da 

Attualmente Giuseppe ha fondato un’azienda a Barcellona che si occupa di comunicazione o meglio di aiutare le aziende a comunicare per farsi conoscere e sviluppare così al meglio il loro business perché, come ci dice Giuseppe: “In Italia siamo bravi a fare i prodotti ma non a venderli”.

Questa azienda, Business Aliens, così chiamata perché questo manipolo di giovani ragazzi che dall’Italia si sono trasferiti a Barcellona, si sentono “alieni del business”, qualcosa di diverso dall’ordinario, si occupa prevalentemente di copywriting. Ma cos’è, secondo Dark Giuseppe, il copywriting? “Significa vendere con la scrittura. A differenza di quanto pensano molti, le persone oggi leggono molto più di prima. Prima serviva andare a comprare un libro, oggi invece per leggere basta svegliarsi per leggere un post. La scrittura è potente perché le persone si prendono un momento per leggere, si crea un rapporto diretto. 

Cos’è il copywriting persuasivo?

Si tratta della scrittura di contenuti che spingano l’utente sul web a compiere determinate azioni (call-to-action). Il punto di partenza di questa attività sta nell’individuazione di ciò che rende unico il prodotto del quale stiamo parlando. Distinguersi, infatti, e far risaltare la propria unicità dev’essere il primo obiettivo di chi si occupa di copywriting persuasivo. Ovviamente per compierlo non basta “saper scrivere correttamente”, ma occorre avere una completa cognizione dell’universo online. Il persuasive copywriting infatti è la “traduzione” del marketing in parole. Questo vuol dire che prima della descrizione del prodotto e dell’individuazione della persona alla quale rivolgersi, occorre avere una certa conoscenza degli strumenti di web marketing come Search Console, Google Analytics e le logiche SEO per la creazione di contenuti.

Il copywriting persuasivo ha il compito complesso di spingere l’utente non solo ad avere piena cognizione di un prodotto, ma anche a sentirsi coinvolto emozionalmente: ogni scelta così come ogni spesa avviene sulla base di un’emozione.

Il lavoro del copywriter, in questo senso, è molto ampio e si muove dalla creazione di articoli per blog, landing page piuttosto che post sui social. Ovunque c’è la possibilità di guidare l’utente attraverso le parole per far sì che compia un’azione, lì c’è chi si occupa di copywriting persuasivo. 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su