Canali

Elena Peracchi

I COSTUMI DA BAGNO ARTIGIANALI DI CARLO: DALLA SPIAGGIA AI NAVIGLI PT1

Carlo cuce da quando aveva 17 anni e sogna molto presto di disegnare una sua linea di abbigliamento

Stories

A quanti piacciono i costumi da bagno fatti a mano e personalizzabili? Sicuramente sono dei capi che rendono la permanenza su spiaggia più piacevole, anzi no, proprio chic.

Carlo Galli racconta di aver chiesto alla nonna di insegnargli a cucire quando aveva sedici o diciassette anni e da lì ha cominciato a sperimentare. Oggi crea dei bellissimi costumi da bagno artigianali che sono molto apprezzati.

Prima di raggiungere questa posizione ha fatto il falegname, il sarto, il designer e il suo primo investimento è stato di 700 euro su due macchine da cucire.

 

Costumi da bagno artigianali dall’isola greca all’Italia

Come primi capi ha realizzato bikini fatti a mano, molto colorati, che ha portato in vacanza e venduto a trentacinque euro sotto due alberi su una spiaggia dell’ultima isola greca.

In un secondo momento, Carlo ha affittato uno studio in condivisione al costo di 300 euro al mese.

Dopo cinque anni si è licenziato dal primo lavoro e si è trasferito a Londra e ha trascorso lì un anno ed ha messo su i primi mercatini.

A Londra ha acquisito grande ispirazione per la realizzazione dei suoi costumi da bagno artigianali. Oggi porta avanti la sua attività e ha un ritorno molto interessante.

Curiosi di scoprire e provare i costumi da bagno fatti a mano di Carlo?

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su