Canali

I DATI ALLARMANTI SULLA POVERTÀ IN ITALIA ED EUROPADall'ultimo rapporto ISTAT è emerso che i cittadini dell'Unione Europea sono a rischio povertà

Tg Pop

L’ultimo report Istat sulla povertà in Italia dipinge un quadro allarmante.

I dati raccolti si riferiscono all’anno 2017 e raccontano di un paese con più di un milione di famiglie in stato di povertà assoluta.

È un dato questo che comprende più di 5 milioni di persone, valori mai così alti dal 2005, anno di inizio di questa specifica indagine.

Ma dove vivono i poveri in Italia?

La povertà in Italia è in aumento nel mezzogiorno ma anche nelle periferie delle aree metropolitane del nord.

L’incidenza della povertà è inversamente proporzionale all’età: più si è vecchi e meno si è poveri, più si è giovani e più si è poveri.

 

Povertà in Italia e salute

E se parliamo di povertà in Italia dobbiamo parlare anche di salute e dei cosiddetti poveri sanitari. Ce ne parla il “Rapporto 2018 donare per curare” a cura di Fondazione Banco Farmaceutico e da BF-Research.

Il fabbisogno dei farmaci negli ultimi 5 anni è aumentato e con esso è salita la quota di spesa per le famiglie.

A contrastare il fenomeno della povertà in Italia e salute ci pensano Onlus e associazioni in Italia. Soltanto quest’anno si sono rivolte a queste realtà per cure mediche e medicine oltre 500 mila persone.

Se allarghiamo lo sguardo sull’Europa i dati non sono certo più confortanti.

Nel 2017 una buona parte dei cittadini dell’Europa sono a rischio povertà ed esclusione sociale e 1 persona su 6 risultava invece essere a rischio povertà di reddito.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su