Canali

Eugenio Spagnuolo

COME FUNZIONA HYPE?

L'APP CHE TI PERMETTE DI PAGARE CON LO SMARTPHONE

Stories

Perché tirare fuori il portafoglio ogni volta che si deve pagare, quando si può fare utilizzando lo smarthphone?

Hype è una soluzione rapida e veloce che permette di utilizzare il proprio dispositivo mobile per effettuare semplici pagamenti. Nata nel 2015, Hype è una soluzione di light banking che, attraverso un'app e una carta di pagamento, ottimizza i processi quotidiani di acquisto.

Istruzioni: come funziona Hype?

Basta scaricare l’app e si è immediatamente attivi. È possibile ricaricarla tramite bonifico o per mezzo di un’altra carta di credito e utilizzare lo smartphone per pagare nei negozi. Nel 2019, inoltre, è stata introdotta la possibilità di ricaricare la propria app in contanti, semplicemente recandosi in uno dei 126 punti vendita del gruppo PAM.

I servizi offerti da questa soluzione non si riducono al pagamento nei punti vendita: dal bonifico al pagamento di un bollettino, ai servizi più innovativi come lo scambio di denaro tra amici. Molto utile, per chi ama gli acquisti online, è il servizio di cashback, che permette di ottenere un sconto sui propri acquisti fino al 10%, se si decide di comprare dai siti di shopping online convenzionati con Hype.

Quanto costa attivare Hype? 

Nulla, se si decide di scegliere la versione Start. La versione gratuita di Hype permette di depositare un massimo di 2.500 euro l’anno. Per i depositi fino a 50.000 euro, invece, c’è Hype Plus, che ha un costo di un euro al mese. Questa versione presenta anche altri benefici, come l’addebito automatico delle spese periodiche e l’accredito diretto del proprio stipendio.

Hype: i numeri del successo

Hype sta avendo molto successo e lo dimostrano gli ormai 600mila clienti italiani che l'hanno scelta, spendendo, solo nel 2018, 1 miliardo di euro in 441mila transazioni. Le transazioni sono state effettuate per il 40% dai supermercati, per il 40% tra bar, ristoranti e discoteche e il restante 20% si divide tra mezzi di trasporto, shopping e altre tipologie di commissioni.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su