Canali

Elena Peracchi

COMPRARE E VENDERE PELLI PREGIATE: L’AUDACE IMPRESA DI RICCARDO

Una passione che diviene un lavoro, dal quale riuscire a guadagnare due milioni di euro

Leaders

Avere trent'anni e fatturare, quasi da solo, due milioni di euro l'anno è la storia di Riccardo, commerciante, dal 2011, di cinturini in pelle per orologi di lusso.

Nel suo piccolo magazzino vicino a Piazzale Loreto, a Milano, si possono trovare centinaia di cinturini di orologio di pelle di coccodrillo, ma anche di varano o squalo.

«Ho scelto di avere una società piccola, con un solo collaboratore, e di avere a che fare solo con clienti grandi» spiega.

Tutto nasce negli anni in cui frequentava il Liceo linguistico: il padre, commerciante di borse in pelle, lo manda a studiare l'inglese da un amico con un allevamento di alligatori, in Louisiana. Lì Riccardo passa due estati a raccogliere le uova dai nidi di alligatore, nelle paludi.

Sì, perché gli animali in cattività non si riproducono e ogni anno gli allevamenti, che ne possono contenere fino a 100.000, devono rifornirsi in natura. Nella sola Louisiana, una stagione media fa sì che vengano raccolte 400.000 uova, in quelle record si arriva a 600.000.

 

Cinturini in pelle per orologi di lusso: processo e realizzazione

Gli alligatori in allevamento non superano i 3 anni di vita e per la clientela di Riccardo, produttore di cinturini per orologi di alta gamma, gli animali vengono uccisi quando hanno poco più di un anno.

In questo modo, la trama della pelle dell'animale è ben visibile sul cinturino di orologio di pelle di coccodrillo.

«La mia giornata tipo non esiste» racconta «io faccio base a Milano, ma spesso viaggio per lavoro: in Louisiana per raccogliere uova o visionare gli allevamenti, ma anche nel sud est asiatico, se i clienti fanno richieste particolari. Le concerie con cui lavoro sono quasi tutte in Toscana, i clienti hanno sede in Svizzera o Francia. Prima del 2011 viaggiavo pochissimo, ora sono Platinum Delta».

Una pelle in crosta, bianca perché decolorata dal colore naturale e in attesa di tintura, costa in media 300 euro e Riccardo ne vende circa 20.000 l'anno.

Riccardo, il quale tramite il suo lavoro dà vita a cinturini in pelle di orologi di lusso, vende ogni anno circa 10 mila pelli a concerie e 10 mila pelli in crosta a grossi produttori. I principali clienti sono Breguet e Audemars Piguet.

 

Personalizzare il look con i cinturini per orologi di alta gamma

I cinturini in pelle per orologi di lusso sono accessori indispensabili per impreziosire il look, sono un dettaglio unico che può donare al tuo stile maggiore appeal.

È possibile sostituire il cinturino dell’orologio quando viene danneggiato oppure acquistarne uno in più per ricreare ogni giorno nuovi abbinamenti con cinte, borse e scarpe.

In base al tocco che si vuole dare al proprio abbigliamento, è possibile scegliere diversi tipi di cinturini per orologi di alta gamma, che possono risultare sia eleganti che comodi.

Il modello che non può mancare nella collezione è sicuramente il cinturino per orologio di pelle di coccodrillo, è tra le fantasie che difficilmente smetterà d’essere considerato di moda.

E tu, hai già in mente come impreziosire il tuo polso? Fallo con gusto e praticità, scegli i cinturini in pelle per orologi di lusso.

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su