Canali

Marco Scordo

BRERA DESIGN DISTRICT

È LA ZONA PIÙ COOL DELLA MILANO DESIGN WEEK 2019 INSIEME A ISOLA, 5 VIE E STAZIONE CENTRALE

Speciale Milano Design Week

La Milano Design Week 2019 si sviluppa, con una serie di eventi, mostre e installazioni in tutti i distretti della città meneghina. Scopriamo quali sono.

Brera Design District

Brera è senza ombra di dubbio uno dei quartieri più eleganti e storici di Milano. Durante la Design Week, il luogo di ritrovo di artisti e poeti si apre al mondo esterno, rivelando la sua anima rinascimentale: installazioni d'arte contemporanea si fondono e si integrano con giardini e cortili della Milano antica.

Col Fuorisalone 2019 Brera Design District accoglie:

Il brand torinese Editamateria che, in collaborazione con Delvis (via Palermo 11), vuol avere come missione la valorizzazione del Made in Italy. La collezione “InEdita”, dal mood vintage anni '50, raccoglie sedie, panche, tavoli in legno massello e ottone dalla sobria eleganza.

Il designer Antonio Aricò, con Seminara, reinventa la ceramica calabrese, raccontando di un paesino del Sud dove il tempo sembra essersi fermato: le decorazioni raffigurano leggende e miti della Magna Grecia e dell’Aspromonte rivisitati, però, in chiave contemporanea.

Stazione Centrale, Cinque Vie e Isola

Le grandi novità in questa edizione 2019 della Design Week sono i distretti di Stazione Centrale, Cinque vie e Isola. Nel primo è possibile visitare la Sala Reale della famiglia Savoia, eccezionalmente aperta al pubblico fino al 14 aprile, che ospita l’esposizione “Austrian Design – Pleasure & Treasure”.

Tra il “dito” di Cattelan e il Foro Romano, il distretto delle 5 Vie ha una missione: prendere artigianato,  e design, e trasformarli in arte. Sin dall'epoca romana, Milano si è sviluppata intorno all'attuale crocevia delle 5 vie: Via del Bollo, Via Santa Marta, Via Santa Maria Podone, Via Santa Maria Fulcorina e Via Bocchetto si incontrano in un incrocio a forma di stella, che racconta di come le radici più antiche della città meneghina riescano agilmente a fondersi al giorno d'oggi con la tecnologia più avanzata.

Isola, quartiere di recente modernizzazione e dal dinamismo di sapore bourgeois, vede invece il fulcro della sua attività in Stecca 3.0, lo spazio di via de Castillia 26 che, in occasione del Fuorisalone, si trasforma in un vero e proprio Design Village

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su