Canali

L'ALTA MODA DENTRO I VIDEOGAME

Tg Pop News

L’alta moda fa il suo esordio nei videogame

  

Capi digitali per i personaggi di un videogame: le collezioni di Maison Valentino e Marc Jacobs già disponibili su Animal Crossing New Horizons, uno dei giochi più venduti al mondo.

Ai microfoni di PopEconomy Stefano Perotti, Senior Brand Manager di Nintendo Italia.

 

 I gusti dei millennial e la crisi di 10 grandi industrie

 

Se i gusti cambiano, grandi settori entrano in crisi: le scelte che sconvolgono i mercati sono quelle dei millennial, che hanno messo in ginocchio 10 grandi industrie. Lo dice una ricerca di CB Insights.

Cereali addio: la colazione cambia e negli ultimi 10 anni il settore perde il 17%.

Brutta fine anche  per l’uva passa che, colpevole di essere troppo zuccherina, segna un calo di consumi.

Il formaggio, se industriale, fa storcere il naso ai millennial, che preferiscono quello prodotto artigianalmente.

Anche la birra perde un po’ di mercato, per colpa del più sofisticato vino.

Il tonno in scatola invece lascia il passo al sushi, segnando un -42% nell’ultimo decennio.

Poi ci sono la tv tradizionale, che cede il posto a quella on demand, e le palestre, penalizzate dai personal trainer.

Infine i centri commerciali scalzati dall’e-commerce, l’industria del lusso che cambia da prodotto a servizio e le motociclette che vengono superate dagli scooter elettrici.

 

Facebook e il gran consiglio dei saggi

 

Non sarà la polizia di internet, fanno sapere da Facebook, ma un presidio che funzionerà da filtro per quelli che vengono definiti contenuti controversi e che potrebbero trovare chiuse le porte dei social network di casa Zuckerberg.

Nasce un consiglio di sorveglianza di cui faranno parte nobel, ex politici, attivisti per i diritti umani ed esperti di diritto.

Il team conterà fino a 40 membri e per i prossimi 6 anni sarà finanziato con 130 milioni di dollari; ovviamente sarà super partes.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su