Canali

ALICE E' USCITA DAL BOSCO - IL GRANDE SUPERMARKET DELLA DROGA PUNTA SUI BAMBINI

n

Quello appena descritto è il boschetto di Rogoredo, si trova a Milano, a poco più di un quarto d’ora da piazza del Duomo. È tra i più grandi supermarket della droga in Italia.

Ed è qui che è ambientata la storia di Alice, diciassettenne milanese che questo posto lo conosce bene perché per qualche mese è stato il suo inferno.

Un inferno fatto di droga e spacciatori senza scrupoli dove soltanto volontari esperti come il dottor Simone Feder tendono una mano a questo mondo invisibile.

Feder, educatore e psicologo è l’autore “Alice e le regole del bosco”, una storia vera, il racconto di come la diciasettenne milanese è tornata alla sua vita.

I riflettori sul mondo della droga si sono abbassati proprio mentre il mercato della sostanze allunga le sue mani sul target più fragile, quello dei bambini.

Per attrarre i più piccoli verso l’inferno delle dipendenze basta abbassare il prezzo della sostanza, oggi sotto la madonnina per acquistare una dose bastano pochi Euro.

Il lieto fine della storia di Alice può essere il lieto di tanti altri finiti nella trappola delle dipendenze a patto che le istituzioni tornino ad essere presenti e che si rialzi l’attenzione sul tema delle droghe.

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su