Canali

BLOCKCHAIN: COS’ È? CHE C'ENTRA CON BITCOIN? I MITI DA SFATARELa blockchain tra mito e realtà nell'intervista di Marco Montemagno a Giacomo Zucco

Knowledge

La Blockchain cos’è? Montemagno, insieme a Giacomo Zucco, riflette su alcuni aspetti da considerare e si domanda quanto questo mondo della blockchain sia veramente un grande cambiamento epocale.

Il termine blockchain può essere inteso in due modi:

  • come un sistema che permette a tutti gli attori che operano su Bitcoin di convergere su una storia univoca e coerente delle transazioni Bitcoin;
  • come qualsiasi cosa dove vi sia una certa replica e distribuzione dei dati su più computer

Insomma, blockchain cos’è? Se vuol dire firma digitale, abbiamo blockchain da 30 anni.

La blockchain non prevede una parte centrale ed è estremamente lenta, costosa, inefficiente.

 

Blockchain cos’è? È legata a bitcoin?

Per poter funzionare, la blockchain richiede che tutti i dati di bitcoin siano replicati in chiaro, per sempre, su tutti i nodi della rete.

I metadati della transazione sono effettivamente non protetti.

Giacomo Zucco, nel rispondere alla domanda “la blockchain cosè?”, insiste sul fatto che quest’ultima è pessima nel conservare documenti, transazioni, informazioni. C’è poco spazio per mettere informazioni e questo spazio ha dei costi elevatissimi.

Un'altra domanda da porsi è: “Non esiste blockchain senza bitcoin o c’è distinzione?”

La blockchain serve per ordinare le transazioni bitcoin cronologicamente nel tempo e funziona tramite bitcoin, perché senza pagare i miners in bitcoin, i miners non farebbero prova di lavoro, senza prova di lavoro non ci sarebbe un costo per divergere su una storia errata delle transazioni.

 

 

QUESTO VIDEO MI FA SENTIRE

Torna su